Padre Sebastiano D’Ambra è stato nominato Segretario della Commissione Espiscopale per il dialogo interreligioso nelle Filippine.

La Commissione è presieduta da Mons. Emanuel Cabajar, vescovo di Pagadian e ha il compitodi:

a) Promuoverà il dialogo con i seguaci di altre religioni come il buddismo, l’induismo, l’islam e le religioni indigene, così con tradizioni religiose come il confucianesimo, il taoismo e lo zoroastrismo.

b) Continuerà a comunicare con il Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso e manterrà di conseguenza informato la Conferenza su problemi e questioni di reciproco interesse.

c) Collaborerà con la Commissione episcopale per le popolazioni indigene e l’Ufficio per gli affari ecumenici e interreligiosi (OEIA) della Federazione delle Conferenze episcopali asiatiche (FABC) in particolare per quanto riguarda la promozione del dialogo interreligioso.

d) Stabilirà collegamenti con diversi Centri di lavoro interreligioso nelle Filippine.

e) Collaborerà con la Commissione sulle popolazioni indigene per lo studio, l’analisi e le raccomandazioni sulle credenze naturali indigene e sulle culture religiose.

f) Darà i necessari consigli alla Conferenza per l’attuazione nel paese della Dichiarazione “Nostra Aetate”, e altre direttive della Sede Apostolica e disposizioni sinodali.

Advertisements