Il progetto, che si svolge a Zamboanga, sull’isola di Mindanao, ha come obiettivo l’accoglienza delle donne vittime della droga e di altre forme di abuso. Per questo, l’associazione cattolica Emmaus vorrebbe avviare dei corsi della durata di una settimana, ripetuti ogni due mesi, per gruppi di circa trenta donne ciascuno riguardanti temi sociali, culturali, psicologici e, soprattutto, spirituali e formativi. Alla fine del corso, le donne saranno incoraggiate a restare presso l’Harmony Village (è il centro presso cui si svolgeranno i corsi), per diventare loro stesse animatrici dei nuovi corsi.

LEGGI LA SCHEDA DEL PROGETTO

Advertisements