Le fatiche della Quaresima e della Settimana Santa sono ormai alle spalle, ora riprende il cammino che, mi auguro, sia di maggior speranza. Riporto una frase di Mons. Carlo Ghidelli: “ Gli Atti degli Apostoli sono qui a ricordarci, anche per l’oggi di Dio nel quale noi siamo chiamati a rendere testimonianza della speranza che nutriamo, che i veri testimoni di Gesu’ non si preoccupano di dire cose nuove, di fare gesti straordinari, di fare proposte inedite, ma solo di camminare sulle strade del mondo per diffondere il Vangelo (proprio come ha fatto Gesu’ per le strade della Palestina”.

Varie

Marzo 5 e’ arrivato P. Dotti Carlo, assegnato al seminario di Tagaytay: benvenuto nelle Filippine! Nello stesso giorno arriva p. Vigano’ e rimane a Manila alcuni giorni per impegni pastorali, anche se lontano dalla sua parrocchia.
 
Marzo 10 e’ venuto il vescovo di Kidapawan, Mons. De La Cruz Romulo, proveniente da Malolos dove ha partecipato al giubileo della diocesi. Il giorno successivo, dopo aver fatto una bella dormita  e’ ripartito per Davao.
Domenica sera, marzo 11, p. Mariani viene dimesso dall’ospedale dopo l’operazione per l’inserzione del pacemaker: ora il cuore ha un aiuto in piu’! Attenzione pero’ all’uso di gadgets elettronici o magnetici nelle sue vicinanze, potrebbero causare movimenti e reazioni inaspettate del cuore e, di conseguenza, di p. Giulio! Non e’ stato possibile avere un remot control (c’e’ negli USA) per ‘controllarlo’ meglio; forse arrivera’ nelle Filippine nei prossimi anni. Ad accompagnare p. Mariani dall’ospedale alla casa di Paranaque anche p. Carrara, giunto poco prima da Tagbac (Lubang); all’alba e’ poi ripartito per partecipare al ritiro quaresimale del Vicariato Apostolico  tenutosi a S. Jose, Mindoro Occ.

Marzo 20 p. Bossi ha iniziato la kemioterapia per contrastare le 2 masse tumorali riscontrate nelle ghiandole surrenali. E’ sereno e consapevole della ‘pesantezza’ del trattamento; ho promesso il nostro continuo sostegno e ho ricambiato i suoi saluti a tutti. Sempre il giorno 20 e’ stato operato al ginocchio p. Milani: tutto bene, ora ha bisogno di un po’ di tempo e fisioterapia per ritornare a ‘correre’ piu’ di prima. Non e’ chiaro se l’uso ravvicinato di strumenti elettronici e magnetici possono influire sul funzionamento normale del nuovo ginocchio. Caso da approfondire per evitare pedate indesiderate!
Il 20 arriva a Manila p. Catan e applica per il visa brasiliano; purtroppo mancano 2 documenti e cosi’ il 23 riparte per Zamboanga in attesa delle carte mancanti.

I pp. Arioldi e Lazum sono andati sulle colline di Arakan durante la settimana Santa dando anche un aiuto a p. Vettoretto nei limiti del possibile. Con loro anche Vel Catan (studente di filosofia del pime) che rimarra’ in Arakan per circa 1 mese. I pp. Arioldi e Lazum, invece, andranno a Davao per un breve corso di tagalog (former scuola di lingue dei Maryknoll). Su invito del parroco, p. Sandalo, i padri presenti nella Pime House hanno partecipato al triduo pasquale nella nostra parrocchia di Paranaque.

“For courageously bringing to Mindanao the love, care and compassion of Jesus, and for their heroic contribution to the work of evangelization in the third millennium through their distinctive missionary charism.” Questa la motivazione del riconoscimento dato a noi, PIME nelle Filippine,  dalla Xavier University Ateneo di Cagayan De Oro. P. D’Ambra ha ritirato l’Archibishop Santiago T G Hayes Sj Award  al temine della messa di graduation lo scorso marzo 23.
Anche il vescovo di Kidapawan ha dato un certificato di riconoscenza a p. Fausto e al Pime durante la messa crismale del Giovedi’ Santo; e’ stata accettata da p. Arioldi a nome di tutti noi. L’apprezzamento di chi ci vede da fuori diventa un invito e una sfida a continuare con coraggio la nostra missione.

Dal 10 al 24 di aprile sara’ con noi p. Lourdh Xavier dal seminario di Pune, India. Dopo qualche giorno tra Tagaytay e Manila (gentilmente accompagnato da p. Urbani), il 14 andra’ a Zamboanga; con lui viaggera’ anche p. Mariani che fara’ ritorno all’Euntes dopo il periodo di convalescenza e controlli medici.
Il 13 di aprile 2 seminaristi di Tagaytay vanno a Lubang per alcune settimane di vacanza/studio (studieranno un po’ di tagalog aiutati da maestre locali). Buona fortuna!

Auguri di buon compleanno a p. D’Ambra che il 9 maggio compira’  70 anni!
Congratulazioni a p. Vettoretto che il maggio 22 ricorda l’anniversario di ordinazione.

Advertisements