La Croce Rossa Filippina conferma la morte a tutt’oggi di 652 persone e 808 dispersi. 346 in Cagayan de Oro, 206 in Iligan e 100 in altre regioni di Mindanao. La popolazione delle aree disastrate erano state avvisate della possibilita’ di pesanti piogge ma nessun ordine di evacuazione e’ stato emesso. L’isola di Mindanao e’ colpita da tifoni solo indirettamente. I circa 20 tifoni all’anno colpiscono direttamente solo l’isola di Luzon a nord dell’arcipelago filippino. I fiumi che attraversano Cagagaya de Oro e Iligan raccolgono le acqua di altri torrenti e fiumi provenienti dalle vicine montagne alte anche piu’ di 2000 metri.

Advertisements