Padri Caelli e Mosca, segretari