Ricorre oggi l’anniversario dell’uccisione, a Zamboanga City, di padre Salvatore Carzedda, PIME.  Ancora oggi, dopo 16 anni rimangono senza risposta le due domande principali: chi l’ha ucciso e perche’?. Si parlo’, allora, di cinque sicari che su due moto seguirono la Mitsubishi, affiancarono il mezzo e poi attraverso il finestrino di guida spararono due volte a padre Salvatore. Ci furono dei testimoni ma durante il susseguente processo le loro testimonianze furono ritenute senza fondamento e in contraddizione. Il caso giudiziario fu cosi’ archiviato per mancanza di prove e forse anche di coraggio.

Advertisements