One comment on “17 luglio

  1. Già, aspettare. Non possiamo fare altro, magari potesissimo fare altro. Questo strano, intenso filo che lega ormai la Torre al sito del Pime mi ricorda tanto i “blog paralleli” nati con il povero Enzo, queste due facce della stessa storia, diciamo pure della stesssa angoscia. Ecco, l’unica cosa che ci resta è la voglia di parlare. Questo non ce lo potrà togliere nessuno. Insieme alla speranza.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s