3 comments on “29 Giugno – Pietro & Paolo

  1. E’ proprio necessario avere una chiesa per credere?
    E’ certo che Gesù di Nazareth volesse una chiesa così
    strutturata?Il dubbio mi assale e non da ora ripensando a tutto ciò che è stata la chiesa in passato ed anche a come si manifesta ancora oggi in molte parti della terra.Non parlo dei singoli perchè essi possono essere sale e luce nei luoghi dove operano e il fatto che tanti abbandonino i propri affetti per incarnare una fede è umanamente sublime perchè ciò viene fatto in nome di uno che non si “vede” non si “sente” ed ha parlato circa 2000 anni orsono.
    Io non credo di aver bisogno di un Dio che mi dica qualche cosa.Unmirabile sequenza di reazioni biochimiche mi iduce ad agire in mezzo agli uomini non come un lupo ma come membro della stessa società.
    Non c’è bisogno della fede per fare il bene e rifuggire dal male o se volete per essere prossimi al prossimo,A ben guardare può essere comodo rifugiarsi nella fede nei momenti in cui si è in difficoltà ma la soluzione alle difficoltà arriva da altre parti (se Giancarlo verrà liberato,come ardentemente spero)non sarà per le preghiere ma per l’intervento degli uomini e magari del dio quattrino che spesso anche nella chiesa soppianta il dio trino.Amici del PIME non datemi subito del Marxista in primis perchè sono più vicino a Feuerbach,poi perchè il socialismo reale in quanto a sconquassi non è stato da meno del xmo reale sono semplicemente uno che crede nell’uomo,nella sua mente,nel progresso intelligente, la mia vita si svolge hic et nunc e dopo ci saranno ancora e solo quattro elementi H,O,N,C che serviranno a continuare la vita…non c’è stata creazione,non vi è nessun Disegno Intelligente,niente muore in senso stretto ma tutto si trasforma.
    Voi che ci credete continuate ad operare il bene in nome del v/s Dio io continuerò a farlo in nome degli uomini e donne che tutti i giorni mi è dato di assistere nel reparo di rianimazione.
    Quando libereranno il Giancarlone potremo festeggiare almeno on-line magari in chat con una web-cam…che ne dite? ciao a tutti

  2. Dio lascia gli uomini liberi di fare le proprie scelte, ma solo a Lui nulla è impossibile. La preghiera è più forte di tutto e avere fede non è una cosa per deboli, un posto in cui nascondersi, anzi. Dio è la forza. Quella forza che ti fa continuare ad andare avanti nonostante tutto e ti fa continuare con l’amore. Non polemiche, non vendette, ma amore e perdono, che sono più forti di tutto.

  3. Pingback: Nella giungla alla ricerca di padre Bossi « L'universo Filippine

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s